Anagrafe Condominiale

Siamo lieti di illustrarVi il servizio relativo alla raccolta dati e compilazione registro di anagrafe condominiale, come stabilito dal punto n. 6 del nuovo art. 1130 cc modificato aSchermata 2014-11-10 alle 00.51.57 seguito della approvazione della riforma del condominio (riportato in calce).

Anagrafe condominiale "Personalizzata"

La nostra proposta si articola su due fasi esecutive:

Fase a)

  1. Raccolta presso lo studio amministrativo ( su materiale cartaceo o informatico ) degli elenchi dei condòmini di ciascun condominio ( gli elenchi devono essere il più completi possibile ).
  2. Ricerca, presso N.C.E.U. del Comune di appartenenza del condominio, dei dati esistenti così come risultanti indicati.
  3. Inserimento dei dati ottenuti e successiva compilazione dei moduli prestampati ( vedi allegato 2 ) da inviare a ciascun condòmino per la compilazione.
  4. Recapito dei moduli in materiale informatico/cartaceo allo Studio Amministrativo che si occuperà della relativa spedizione.

Fase b)

  1. Raccolta presso lo studio amministrativo di tutta la modulistica pervenuta nei tempi stabiliti in accordo con lo Studio stesso.
  2. Controllo eventuali schede mancanti e/o incomplete e/o illeggibili di segnalazione allo studio per la spedizione delle lettere raccomandate di sollecito.
  3. Ritiro presso lo Studio delle risposte alle lettere raccolte ed elencazione definitiva degli inadempienti.
  4. Compilazione del registro di anagrafe condominiale che verrà consegnato allo Studio Amministrativo in formato cartaceo e/o informatico secondo richiesta oppure automaticamente caricato nel Vs. programma di contabilità generale, qualora l’operazione sia prevista dal Vs. gestionale.

 

Anagrafe condominiale "No Problem"

  1. Raccolta presso Studio Amministrativo ( su materiale cartaceo e/o informatico ) degli elenchi dei condòmini di ciascun condominio e delle schede ritornate compilate.
  2. Analisi della completezza delle schede compilate e verifica ed elencazione di quelle mancanti.
  3. Segnalazione allo studio amministrativo degli elenchi di condomini inadempienti, delle risposte incomplete e/o illeggibili per la spedizione delle lettere raccomandate di sollecito.
  4. Raccolta presso lo studio amministrativo delle risposte alle raccomandate.
  5. Ricerca, presso NCEU del Comune di appartenenza del condominio, dei dati relativi alle schede mancanti e/o incomplete e/o illeggibili da inserire nel registro.
  6. Creazione (su file excel scaricabile sui principali sistemi gestionali condominiali) del registro di anagrafe condominiale e relativa compilazione.
  7. Consegna presso lo studio amministrativo del registro di anagrafe condominiale.
  8. Restituzione allo studio amministrativo del materiale cartaceo.

 

Art. 1130. c.c. - (Attribuzioni dell'amministratore)
N. 6 - curare la tenuta del registro di anagrafe condominiale contenente le generalita' dei singoli proprietari e dei titolari di diritti reali e di diritti personali di godimento, comprensive del codice fiscale e della residenza o domicilio, i dati catastali di ciascuna unita' immobiliare, nonche' ogni dato relativo alle condizioni di sicurezza. Ogni variazione dei dati deve essere comunicata all'amministratore in forma scritta entro sessanta giorni. L'amministratore, in caso di inerzia, mancanza o incompletezza delle comunicazioni, richiede con lettera raccomandata le informazioni necessarie alla tenuta del registro di anagrafe. Decorsi trenta giorni, in caso di omessa o incompleta risposta, l'amministratore acquisisce le informazioni necessarie, addebitandone il costo ai responsabili; ...Omissis...